snapchat-viaggi

In viaggio con Snapchat

La calciatrice Giulia Di Camillo spiega perché Snapchat è l’ideale per il settore viaggi

L’introduzione dello storytelling all’interno di Instagram mi portò a pormi una domanda: sarà la fine di Snapchat?

Vedendo le stesse funzionalità dei due social e il numero di iscritti a favore del primo, di getto mi vien voglia di rispondere sì.

Leggendo questo articolo pubblicato da Giulia Di Camillo sul sito L’Agenzia di Viaggi – Il network dell’informazione turistica, ho dovuto cominciare a credere che Snapchat sia, invece, un social indispensabile per chi lavora nel campo commerciale e deve promuovere un prodotto.

Come scritto in fondo all’articolo,

Snapchat, nel 2015, con il canale Discover ha dimostrato di voler continuare a crescere con uno spazio destinato alle pagine editoriali di testate come National Geographic, Cnn, Mtv, Daily Mail o Vox.

Ma perché Snapchat è così importante per gli operatori del settore “viaggi”? E cosa la differenzia da Instagram?

“Snapchat è un social network molto particolare, che ben si sposa con l’attività turistica perché è impostato sulla durata delle 24 ore, quindi sul racconto di un viaggio di uno o più giorni”.

Detto così, Snapchat e Instagram potrebbero sembrare l’uno la copia dell’altro, ma c’è un aspetto da non sottovalutare. Mentre Instagram ha l’aspetto di un album fotografico,

“Snapchat è nato per fare questo. Per essere istantaneo, live. Per avere contenuti da mostrare e che si autodistruggono. Instagram ha semplicemente aggiunto una funzione in più alla struttura originaria. Snapchat mi piace. È adatto all’attività turistica, più di Instagram”. 

Giulia Di Camillo, tra viaggi e pallone

giulia-di-camilloGiulia è una donna multi-tasking che vive di due grandi professioni-lavoro: il calcio e il turismo.

Ha conseguito la Laurea in Scienze Turistiche a Firenze, ha frequentato il Master LUISS in Turismo e Territorio Marketing – Economia ed Ecosostenibilità, che le ha permesso di cominciare uno stage in L’Agenzia di Viaggi, che è diventato il suo lavoro quotidiano.

Quanto alla sua magica passione chiamata calcio, Giulia gioca in serie A nel Chieti Calcio, e alla prima di campionato esordirà contro le campionesse in carica del Brescia Calcio Femminile.

In campo calcistico ha all’attivo diverse collaborazioni:

A queste, a breve, si aggiungeranno due nuove collaborazioni, una in radio e l’altra in tv.

 

Annunci

Un commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...