phi-cup

Phi Cup, è tempo di Final Four

Quattro gladiatrici dell’innalzamento del testosterone, quattro oculiste responsabili del calo della vista e del rigonfiamento degli avambracci, quattro esperte dell’economia del “ti faccio comprare rotoloni che tu possa mai averne abbastanza”. In poche parole: quattro donne che duelleranno per il trono della Phi Cup 2016 by Calciatori Brutti.
La manifestazione che incoronerà la regina dell’estate 2016 è giunta alla fase più calda e più bagnata per mani e mutande maschili: le Final Four.
Quattro regine si sfideranno in semifinali e finali, in onda sempre e solo sul sito ufficiale di Calciatori Brutti. Loro sono Federica Nargi, Viktoria Varga, Elena Santarelli e Diletta Leotta.

Federica Nargi parte con i favori dei pronostici dopo la roboante vittoria contro Ann-Kathrin Broemmel per 14.076 voti a 7.546, un risultato che non ammette repliche per la donna che da oltre 4 anni è causa di invidie nei confronti del puccia-biscotto Alessandro Matri.
Gli italiani odiano Pellè dopo la figuraccia dal dischetto contro la Germania, ma idolatrano la sua Viktoria. E mai nome fu più azzeccato. Per la sua avversaria ai quarti Melissa Satta (ora ufficialmente sig.ra Boateng) non c’è stato nulla da fare: 11.545 a 6.591 voti per l’ungherese di Gyor e la semifinale è cosa fatta.
Meno votanti nella terza semifinale, ma fattore casa ancora una volta rispettato. Elena Santarelli impone una sonora scoppola a mani basse a Lady Dzemaili, al secolo Erjona Sulejmani, che a dispetto del cognome e del 9.323 a 4.234 subito continua a far tenere basse le mani degli appassionati di sport e di gnocca.
E infine la giornalista Diletta Leotta, che ha spodestato Ilariona D’Amico dalla vetta delle giornaliste sportive preferite dagli italiani, che trafigge Elisabetta Canalis sotto i colpi di 14.177 voti a  8.472, con invasione dei suoi fans delle principali piazze italiane.

Domani pomeriggio sorteggi semifinali alle 16 e prima semifinale alle 18.
Chi vincerà la Phi Cup edizione 2016? Lo scopriremo solo venendo…pardon, vivendo!

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...